Pubblicata il 24/04/2019
Quella marina incantata
dove il nostro sguardo si perdeva
laggiù all’ orizzonte
e dove noi mano nella mano
ci sussurravamo felici il nostro amore

quella marina incantata
che ha sentito il fruscio
dei nostri baci timidi prima
poi sempre più audaci mentre
la Luna sorrideva fra le nuvole

quella marina incantata
dove adesso sibila una calma fredda
e l’eco dell’onda sulla battigia
non cattura più i nostri sospiri d’amore
ma rimanda solo il silenzio delle stelle

sassi non ancora consumati dal mare
premono sulle inutili parole
che raccontano della fine di un amore...
  • Attualmente 3.625/5 meriti.
3,6/5 meriti (8 voti)

Bellissima

il 24/04/2019 alle 15:06

Dolcemente vissuta e poi strepitosamente scritta! Complimenti sinceri, amico scudiero!

il 24/04/2019 alle 16:08

Vissuta nell'infinita' di una tenerezza che mai il tempo sopira'

il 24/04/2019 alle 17:42

i luoghi dove si vivono i momenti più belli sono sempre lì,anche se l'evolversi della vita ne cambia la percezione.

il 24/04/2019 alle 18:00

non c'è tristezza in queste parole, una leggera malinconia, quella si, e poi il ricordo che sembra un ringraziamento....piaciuta assai

il 24/04/2019 alle 22:05