Pubblicata il 23/04/2019
La vendetta
è una giustizia nobile e settaria.
denominazione di figura mitologica
non altera l'essenza originaria.
fonte: la colpa dell'uomo.
accalappiato dalle passioni;
putrefatto da trame amorose
contorte e poligamiche,
votate all'egoismo del piacere.
nemesi: panacea catartica;
rimedio che deterge la sozzura
dell'uomo,
restituendolo alla originaria purezza.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)