Pubblicata il 20/04/2019
Non esiste solitudine
il cuore e i respiri,oscuri
non ci lasciano mai soli
sono portatori in spedizioni senza tregua
nei sentieri impervi dei pensieri
specie quelli speranzosi nei deserti d’anima
ove gli occhi confondono oasi e miraggi

paura e dolore
spesso ci vengono a trovare
magari senz’avvertire
chiedono ospitalità
organizzano cupe riflessioni
e non se ne vogliono più andare

gli amici, in identica sorte
aiutano a girare la ruota del tempo
impantanata nella noia
e se un entusiasmo li pervade
mettono le ali,dal cielo ci salutano

l’amore, giocattolo in vetrina
bello nella smania d’averlo
per passare il giorno dopo a sorpresa
di novità d’esposizione successiva

un nome,un mistero
che qualcuno chiama Dio
parla senza voce e non risponde
e noi testardi a interrogarlo,
forse in questo tentato dialogo inanimato
facciamo sincera compagnia a noi stessi
nell'intima coscienza
------------------------------------
da:Destini E Presagi
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)

profondamente sentita come se, fosse a me dedicata......un augurio genuino per una lieta e serena pasqua. Gabriela.

il 21/04/2019 alle 09:58

ciao gabriela..grazie auguri anche a te

il 21/04/2019 alle 11:47

“Facciamo sincera compagnia a noi stessi nell’intima coscienza”. Passo dopo passo, nei tuoi versi ritrovo parecchio del mio modo di vedere le cose. Un saluto.

il 25/04/2019 alle 10:04