Pubblicata il 19/04/2019
Le persone scomparse
si sentono di più sotto le feste.

suonano campane e noi
li rivediamo vicini,
mesti o sorridenti,.
ma vicini.

vola una colomba e si
appoggia su muretti sconosciuti,
messaggero di segreti
e domande senza risposta.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (4 voti)

Durante le festività la nostalgia dei nostri cari angeli si fa forte....

il 19/04/2019 alle 18:40

Anch'io associo la colomba all'anima delle persone care scomparse. Un saluto e auguri di buona Pasqua.

il 20/04/2019 alle 08:14

Grazie anche a te..

il 20/04/2019 alle 12:00

con questa tua poesia mi sono sentito vicino a quelli che ho amato e ora non ci sono più. molto bella ..a te una felice s. pasqua auguri!

il 21/04/2019 alle 18:31

Grazie anche a te

il 21/04/2019 alle 18:45

attraverso i tuoi scritti ritrovo me stessa....ti sento vicina....Gabriela.

il 23/04/2019 alle 10:08