Pubblicata il 15/03/2019
Il mondo gira
velocemente
senza darmi tregua.
guardo oltre
l’orizzonte
e scelgo
di andare avanti.
mi volto indietro
ma nessuno si ferma.
tutto scorre
così in fretta.
ho bisogno di parlare
ma intanto
continuo a camminare.
macchie indistinte
mi scorrono accanto
svanendo alle
mie spalle
senza degnarmi
di uno sguardo.
non so più chi sono
o dove sto andando.
il mondo però
continua a girare
e io mi diverto
anche se a volte
mi chiedo
perché la gente
non può fare a meno
di prenderti a calci
sui denti.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)