Pubblicata il 15/03/2019
Tu mi credi Cassandra
ed è questo il tuo dramma
io sono Medea
che uccide le sue creature
perché tu non possa
saziarti mai più
alle mie dolci fonti d'amore;
sarà affondare i miei versi
nelle tue carni dolenti.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (1 voti)

..non so perchè,ma questa la trovo più che mai attuale.

il 15/03/2019 alle 15:06