Pubblicata il 14/03/2019
Voltati piano.
senti questo azzurro che ti entra dentro?
la senti la freschezza del mio tocco?
voltati adagio,
svaniro' al tuo sguardo!
non posso goderti,non posso darmi,non possiamo averci!
ama solo questo sfiorarti...
senti la malinconia del mio respiro?
respiro fioco,affannato,sfinito,piangente!
la senti la matta perdizione sulla tua schiena?
perdizione assassina,infuocata,straziata!
voltati piano,ti prego!
senti il correre sfiancante del brivido?
brivido sudato,devastato,accaldato.
ora fuggo,
ma non prima di lasciarti un umido bacio al vento,
coglilo,coccolalo,bacialo!
addio Amore,
essenza eterna di pace!
voltati ora!
fuggo! Lontano!Ancora di più! Sempre di più!
e.i.
  • Attualmente 2/5 meriti.
2,0/5 meriti (2 voti)

Sensazioni particolari dell'attimo espresse in versi di grande spontaneità

il 15/03/2019 alle 08:05

Mi fa piacere che tu abbia notato la spontaneità

il 15/03/2019 alle 15:47