Pubblicata il 14/03/2019
Sono vanitosa,
mi specchio nella tua bastarda voglia,
mi faccio bella...bellissima...stupenda...
per piacere al tuo volere.
sono perfetta,come sempre...
presuntuosa,sfacciata...ti prendo...
scavo nel tuo pensiero...lo mangio...non mi basta!
troppo poco...troppo semplice...
e allora scavo più giù,
dove il tuo pensiero si fonde con il battito della passione,con l'arroganza giovane che hai dimenticato di avere...
ora posso sbrigliare la mia bellezza,
adagiarla nella tua
e banchettare con ingordigia nelle tue verità.
e.i.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (4 voti)

Un saggio poetico intenso e deciso

il 14/03/2019 alle 19:40

Grazie!

il 14/03/2019 alle 21:11

Mi piace quel banchettare ... sprona

il 15/03/2019 alle 03:47

...Attenta, la verità può far male...

il 15/03/2019 alle 14:34