Pubblicata il 10/03/2019
si fa sempre più labile
quell’essenza odorosa di te
seppur dall’altura più remota
lasci scivolare ciottoli informi
non levigati dall’arsura implacabile
restano in bilico
sull’inganno d’uno strapiombo
osservando la direzione che non ha confini…
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)

Acutissima

il 11/03/2019 alle 04:29

bella, ma un po'ermetica

il 12/03/2019 alle 12:51