Pubblicata il 12/02/2019
Soffia il vento
sulla strada bagnata
portando con sé l’aroma
della legna bruciata.
la brezza che tira
scompiglia i ricordi
dei cupi pensieri
appena trascorsi
infondendo
una dolce speranza
laddove permane
l'indifferenza.
cammino imperterrito
seguendo il flusso
di un breve istante
in cui tutto il mondo
sembra andare distante.
permane la luce
del sole infuocato
tra le vastità
di un cielo dorato.
in questa realtà
non ci sono ombre
o rifugi
in cui nascondere
i propri indugi.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (5 voti)