Pubblicata il 11/02/2019
pavimento d’erba
con le tue margherite a fiorire
ovunque

la nostra casa
dalle pareti a siepe
e per tetto
il cielo libero

con le finestre
a luce sempre aperte
come la porta
al tuo sorriso

e in soffitta di muschio
grommata
giocheranno i nostri figli
per dormire poi
notti stellate
in camere a vista

scalando il soffitto
rami che portano
la luna
non basterà l’orto
di salire in cucina

così quando c’è sole
saremo in mezzo al verde
io e te
seduti a tavola
correndo i bambini
dietro una farfalla

poco importa della pioggia
a far crescere
la nostra casa
e del vento a cullarla

lo so
dal freddo non c’è riparo
ma vieni sotto il manto di foglie
che ci stringiamo

……………………………………………………………………………………………………..

( dedicata a tutte le muse di Ph )
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (2 voti)

...perbacco !...alla mia età sono venuto a conoscenza di un lemma a me sconosciuto: "grommato"...complimenti al puerlongaevus

il 11/02/2019 alle 17:23

grazie Cant , ma volevo da tanto dirti che la mia composizione "quando cambia il vento" del 20 gennaio ...te l'avevo dedicata...ma non volevo altro che farti una sorpresa, ciao vir

il 11/02/2019 alle 18:45