Pubblicata il 10/02/2019
Come in un sogno mi alzo leggero
e seguo il profumo del tuo fragile respiro
tu riposi su quella nuvola d’ argento
e attorno gli dèi sussurrano il tuo nome

luce nera mi colpisce qui sugli occhi
mentre l’ ombra dei ricordi si distende
lunga e grigia sul quel sentiero nudo
dove risuona ancora l’ eco dei tuoi passi

la mia anima si adagia sul dolce tuo sorriso
mi avvolgo nella coperta del tuo amore
l’ Alba risplende nel suono del tuo canto
e mi spinge verso un nuovo tramonto solitario...
  • Attualmente 4.22222/5 meriti.
4,2/5 meriti (9 voti)

Quando nel tuo cuore avverti la presenza di chi ti ha dato il vero amore...tutto è come un sogno anche se il desiderio che si avverte. Molto bella. ciao

il 10/02/2019 alle 13:39

una dimensione ovattata dove però il legame amoroso si rafforza e si intensifica fino a percepirlo quasi reale.Due mondi che si sfiorano e s'illuminano a vicenda.

il 10/02/2019 alle 17:35

L amore è la cosa più importante.. Leggi la mia amaro amore, capirai quanto sto soffrendo...

il 11/02/2019 alle 05:48

Turbinio di immagini che catturano. Amore vero , struggente , amaro in quel tramonto solitario.Bello come tutti i tuoi sonetti. Un caro saluto.

il 03/03/2019 alle 19:05

Molto bella la tua poesia di chi ha conosciuto l'amore umano e lo conserva nel cuore!

il 06/03/2019 alle 00:21

Un senso nostalgico, intinto in delicatezza d'amore, che rende molto speciali questi versi

il 12/03/2019 alle 21:09