Pubblicata il 08/02/2019
Sempre un passo avanti
dentro alle cose fino in fondo.
La vista libera
insieme all'anima.
Non riconosciuta per la verità acquisita,
scomodo spostamento
di tutta la sostanza,
trasloco, transumanza.

un cognome che guida
un destino che domina.

piedi ben piantati a terra
e sguardo volto al cielo
dicevo...
in un libro che ho regalato a tutti,
e che non so che fine abbia fatto.
Generosa nei confronti di me stessa
ho usato il tempo
con lo scopo di rimanere libera.
Coraggiosa nella fede del giorno del sole,
con lo sguardo anche sottostante,
al carattere di pianeti e segni
sempre accorta, affascinata e a tratti guardinga
per sentirmi sicura
nel tenere incollati
lo spirito e il corpo.

coraggiosa fino in fondo
sfidando la realtà
per comprendermi,
per afferrare il senso profondo della mia femmina.
L'incarico a resistere,
alla fedeltà unica dell'essere che sono
prima ancora della coppia...
é ferita nel costato,
ora guarito dalla tenacia
nella fede dell'intelligenza.

una fede talmente profonda da avere in sé
giovinezza, audacia e calma.

tutte le cose sono mie senza possederle.

susanna Deguidi
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (3 voti)

"Ho usato il tempo con lo scopo di rimanere libera..." " alla fedeltà unica dell'essere che sono, prima ancora che alla coppia". Non dovremmo anteporre nulla a noi stessi; se vissuta senza sterile egocentrismo è una regola d'oro per coesistere dignitosamente con gli altri. Faccio miei senso e determinazione di questi versi. Un plauso sincero Susanna.

il 08/02/2019 alle 15:38

Grazie Arlette...

il 09/02/2019 alle 03:51

Purtroppo anche qui contraddici, se ami veramente, nel bisogno, azzeri te stesso per lui o lei, se per esempio, sta male. L amore non è sempre rose e fiori,... Lo sto vivendo sulla mia pelle

il 09/02/2019 alle 06:08