Pubblicata il 07/02/2019
Ti parlo
e scopro la dolcezza
negli occhi che non sono tuoi
ma di qualsiasi altra.
ora che ho il tuo numero
non so cosa farmene,
come ho fatto a pensare
che fossi soltanto una donna ?
ho raccolto solo braci
e le mie piaghe ricordano
ogni tua ultima parola.
due camerette e una terrazza
questa è la tua vita
quanta pena rincorrere
fate ormai avvizzite.
povera misera
tu morirai sola.
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)

Molto aspra... Povere donne...

il 08/02/2019 alle 03:57

Singolare solo singolare. Bacino

il 08/02/2019 alle 19:36