Pubblicata il 07/02/2019
Come potessi navigare in cielo
con occhi visionari
e l'aria si facesse fluida
a bagnarmi gli occhi.
e la terra si sciogliesse
sotto i miei piedi.
le dita come pinne lisce
nuotando in onde di luce.
i pensieri stupendamente liquidi
di una mente rarefatta.

naufragio in un oceano spaziale.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)