Pubblicata il 04/02/2019
Composto su Capriccio n.3, Sostenuto, Presto in mi minore di Paganini

regina della notte,
desidero il tuo sorriso,
desidero le tue labbra.

voglio baciarle con tutto me stesso.

voglio scacciare il mostro che è in me.

non parlare, mi dirai tutto domani.

non ti muovere, all’alba fuggirai
tra i boschi del nord.

ma amami, amami ora.

squarcia il mio cuore.

mentimi, dimmi la verità.

lasciami entrare in te e
vivere in te.

urlerò fino a esplodere.
  • Attualmente 2.5/5 meriti.
2,5/5 meriti (4 voti)