Pubblicata il 25/01/2019
L'amico fritz fischietta,
senza ali pizzichine
gli rispondo come posso.
dalla panchina del sicomoro
il ricordo di tante stagioni,
l'acqua insegue
s'infrange
sulle sponde del cuore
imitano il ritmo
le anitre sorelle.
all'orizzonte verdi pennellate
innondano le strade.
  • Attualmente 4.33333/5 meriti.
4,3/5 meriti (3 voti)

Originale

il 25/01/2019 alle 05:42

ricordi che riescono ancora ad intenerire i pensieri.....

il 25/01/2019 alle 12:37

Laghetto della "casa buia" ...

il 25/01/2019 alle 14:05