Pubblicata il 12/01/2019
Ho avuto da fare, perdonatemi.
dovevo germogliare e poi fiorire;
non in primavera, ma quando c'era la neve, quando il sole basso stava e ti riscandava appena.
la natura lo ha preteso per colorare l'ambiente bianco e dipingere il cielo grigio.
il calore è arrivato dall'uomo saggio
che amava quando parlava,
che sentiva prima di udire,
che gridava senza urlare.
all'origine dell'albero mi son nutrita, linfa della sua linfa son diventata e più niente mi ha fermato, un fiore giallo è sbocciato.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)

Un bel rifiorire! Molto bella, davvero!

il 14/01/2019 alle 12:21