Pubblicata il 11/01/2019
Scendo
nella culla
addormentata

secchi squarci
tra gli alberi
nodosi

tutti hanno voluto
il pane
nessuno ha
digiunato

una vita in più
ecco quel che
rimane

vicino alla radura
intricate
infiorescenze.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (4 voti)