Pubblicata il 10/01/2019
Alati di buoni propositi,
Dei di bellezza e di giustizia,
al loro passo fioriscono parole ed azioni,
create dalle buone intenzioni.

giusti Re e Regine
rispecchiati nel popolo
felice...
portavano dentro le mura il perdono e le nuove possibilità;
mentre ora, tutte le loro forze proteggono
la buona volontà... scegliendo.

incazzati, quasi perdevano il senso della regnanza divina,
ma la radice del sangue della vita, li ha tienuti legati alla loro origine di interezza.

allontanati da chi distrugge,
ma poi ritornati per amore del popolo a costruire,
a distribuire benevolenza
spesso silenziosa,
ma non per questo
invisibile.

portatori di se stessi
nella matrice,
non della ripetizione ma della creazione continua,
viaggiano nel mondo delle umili spoglie,
finché non saranno riconosciuti dal popolo.
Eletti, non per sangue di discendenza, ma per sangue divino specchiato nei loro atti.

signori della stella del sole, onorano la vita.

i Veri Re e le vere Regine.

susanna Deguidi
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

Molto bella! Scritta con particolare attenzione!

il 10/01/2019 alle 21:04

brava piaciuta :-)

il 11/01/2019 alle 08:46