Pubblicata il 06/01/2019
Quando ti vedo
sento il gelo
oltrepassare il cuore
scandagliare l'anima
dei miei ricordi.
durante
tutti questi anni
non hai mai
detto nulla
che potesse aiutarmi.
mi hai dimenticato
nella soffitta
dei ricordi astrusi
perdendo la memoria
che un tempo
ci legava
a un rapporto stretto
così speciale
che sapeva di verità
assoluta.
e poi il nulla
nel silenzio perpetrato
dalla tua invidia
circondata da spine
nei miei confronti.
per come sono riuscito
a risalire la cima
della mia vita
senza chiedere
il tuo aiuto.
senza strisciare
ai tuoi piedi
e sentirmi in debito
in eterno
tra le pareti
del tuo personale
inferno.
  • Attualmente 3.5/5 meriti.
3,5/5 meriti (4 voti)