Utente eliminato
Pubblicata il 05/01/2019
questa
è
una
pagina
vuota
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)

il testo non dice nulla,puoi fare molto,molto meglio.Le potenzialità ci sono,per fare di più :P

il 05/01/2019 alle 15:52

Infatti era solo una battuta lo vedo pure io che non c'e'testo.Sono ironica,mica orba :/

il 05/01/2019 alle 18:14

...sarà vuota ma parla, anzi grida...un abbraccio, rom.

il 05/01/2019 alle 20:15

sì grida, eccome...ho letto di come ci sia in giro una marea montante di nullità, e di siti ne frequento, così trovo la tua disamina ben centrata nel tabula rasa e la critica correlata che hai ben descritto nell'altra che ho letto e che perdonami non ricordo il titolo, , perché diventa il sito Ph uno sfogatoio senza senso o costrutto, solo una raccolta indifferenziata o uno sversatoio indiscriminato : io da parte mia resto con umiltà a criticare anche me stesso se esagero con le pubblicazioni o i miei lamenti, con una differenza però innata e congenita, la mia umiltà sia di imparare, ed anche il mio continuo affermare non ipocrita che si tratta di prosastiche pagine di diario le mie, però guardandomi intorno troppo viene dileggiato il termine poeta e bestemmiato il termine poesia...

il 05/01/2019 alle 20:38

chiedo scusa.Volevo solo sdrammatizzare ma effettivamente il mio scherzare è inopportuno.

il 06/01/2019 alle 11:32

la ricetta sarebbe semplice...e pure la terapia, in quanto basterebbe non puntare sulla mole della quantità, ma imponendo alcune regole di percorso...del tipo, una sola composizione al dì, e punteggi solo per i commenti, forse anche per i meriti ricevuti, ma in definitiva deve contare la qualità di saper commentare o almeno di farlo, qualità determinata da rigidi filtri, non solo il numero limitato di pubblicazioni, ma anche un vaglio o una preventiva lettura, in quanto ho letto di utenti eliminati, ma nelle schifosissime esibizioni anche sul tema sessuale, ancora presenti, basta farsi un giro...allora prevenzione e severità ma ciò dipende dal taglio o dalla managerialità che il sito si è data, voglio dire con questo che rispetto e ringrazio l'accoglienza, ma con onesta non condivisione propongo la modifica sopradescritta, sempre ricordando che sono ospite, sia chiaro...

il 06/01/2019 alle 20:39

ehhh, povera genzi, lei non c'entra. secondo me, atrox, sussiste anche un altro problema… la nullità è così sovrabbondante e interventista che finisce per oscurare anche i pochi testi di valore che talvolta ancora appaiono. rifletti, negli ultimi giorni avete, ad esempio, pubblicato tu, 373, rom, ma siete subito slittati nelle ultime pagine per poi scomparire il giorno seguente. a me, ovviamente, non siete sfuggiti, ma l'immagine che domina è quella di una disarmante mediocrità...

il 06/01/2019 alle 20:45

a puer: quando ci sono troppe regole muore tutto, bisogna accettare il rischio, PH sito diverso che si rigenera come l'araba fenice, è stata la mia esperienza....quello che c'è oggi, secondo me, è la sciatteria...si compone e si postano poesie come andare al bagno, non si partecipa alla vita del sito, si cercano solo gli applausi per sé stessi, non si studia, non si legge, e non c'è educazione, nemmeno un minimo di rispetto, ed io questo la considero una cosa grave, sto invecchiando.....

il 07/01/2019 alle 09:32

aggiungo ancora a difesa dei tanti "nuovi" che si accostano al sito, che non mi piacciono i "Soloni" in nessun campo, e soprattutto in poesia, non mi piacciono quelli che con sette, otto nick giocano a fare i Pessoa senza sapere nulla, facendo giochi di dubbia specie e che niente hanno a che fare con la poesia.....

il 07/01/2019 alle 09:38

carissimo Arturo, apprezzo moltissimo la tua disamina, e ne condivido tutto, tranne il fatto che non si possa almeno una regola applicare, eh sì, almeno di non postare tutte ste corbellerie astruse e in un sol giorno, lasciami cioè sognare un minimo di cambiamento, io del resto mi sono iscritto dieci anni fa, e sono scappato...adesso sono tornato ed anche trovare gente come voi e noi, pochi è vero, mi dà un minimo di sollievo, non siamo soli, quasi come carbonari costretti dalla tirannide della sciatteria dilagante...ridiamo su, coraggio e rimaniamo fedeli alle nostre regole che ci diamo dentro, io tanto non so fare altro che seguire il mio povero codice, e dove ho lavorato è stata dura, ma non ho fatto mai un millimetro indietro, mi sono così giocato la carriera , ma mi sono tolto alcune piccole soddisfazioni, tenendo ritta la schiena e pulita la fronte, cras ingens iterabimus aequor , scriveva Orazio ,e noi attraverseremo l'oceano domani ….io dico della sciatteria :-))) ciao vir

il 07/01/2019 alle 21:12

non me ne resto allora sulla sponda, tolgo le tende e vi saluto, ciao vir

il 09/01/2019 alle 12:55

ops...resto a combattere le banalità tipo fb o della sciatteria , ma non sulla sponda, per cui invito Atrox a scendere in campo….

il 10/01/2019 alle 20:27

non mi pare poco certamente , adesso capisco meglio, ma era già chiara la situazione, quando vedo in giro internauti così insulsi….e pensare che dieci anni fa ero venuto e subito sparito, adesso, visto che sono ospite, lo ripeto, mi impegnerò per quel poco che posso, con Sir ed altri che condividono, affinché venga un poco arginato il vezzo di buttare là qualsiasi posta, con rispetto per tutti certamente, ma un poco di rigore sarebbe necessario, o no? un saluto , vir

il 11/01/2019 alle 09:50

sai quanti siti ho girato e quante disgraziate situazioni ho attraversato , in termini di sciatteria appunto e dilagante rovina social.popolare di pseudo poeti che stavano sempre a litigare e beccarsi…, io del resto mi sono sempre considerato soltanto un buon scrittore, ma a definire tutti, ma proprio tutti poeti ce ne vuole eh...se poi è un dolce passatempo del tipo fb ,postare cioè e cmq e a tutti i costi, allora me ne sto facendo una ragione e come dici tu , ci sbatto il muso anche ...ad maiora, ciao vir

il 14/01/2019 alle 12:56

Intensa al contrario dell'apparenza. Ciao

il 22/01/2019 alle 00:17

ti lascio qui la mia solidarietà

il 24/01/2019 alle 11:01