PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
373
Pubblicata il 31/12/2018
il tempo si dilata
o sono io?
nel tumulto la carezza
deriva dal pianto.
strattonato nel freddo,
si denuda un fiore.
  • Attualmente 4.71429/5 meriti.
4,7/5 meriti (7 voti)
373

grazie mille, sempre gentilissimi i tuoi commenti

il 31/12/2018 alle 19:45

...non mi par vero...a momenti mi veniva un coccolone...ho un tumulto nel cuore...TVB.

il 31/12/2018 alle 20:46

Siamo soli e lo impariamo presto 373. C'è una differenza però fra il denudarsi e il farsi spogliare; la volontà propria, quella che anche da nuda ti riveste dell'essenziale.

il 02/01/2019 alle 15:29
373

grazie a tutti! arlette la tua osservazione mi è piaciuta molto. il fiore già sa che il denudarsi è solo simbolico. tutto cambia e ritorna. incessantemente.

il 02/01/2019 alle 16:34

Una consapevolezza che della morte fa rinascita e quindi eternità. È il tuo porti frontalmente con semplicità ciò che ammiro, 373, unitamente alla capacità di raffigurare senza alterare.

il 02/01/2019 alle 20:34

la domanda iniziale e poi il successivo straniamento visionario....poche parole, e belle

il 02/01/2019 alle 21:02