Pubblicata il 30/12/2018
Quella che si è appena conclusa
è stata una settimana complicata
per via del lavoro che, nonostante
un’infezione sistemica, mi ha portato
fuori casa e, al freddo, questa brutta
influenza è divenuta assai debilitante.
questa mattina di domenica, che Dio
un giorno l’abbia in gloria, mia moglie
prima di portare i bambini alla messa
si è premurata di rammentarmi
che un bagno caldo è un toccasana.
col suo distintivo tono da badessa,
uscendo ha aggiunto che qualche
goccia di eucalipto ne è la panacea.
un po’ restio ad uscire dalle pantofole,
ma sedotto dagli effluvi degli oli
essenziali affondo nell’acqua bollente.
dopo una rigenerante nonchè piacevole
mezz’ora di relax fuoriesco egro dalla
vasca e, intirizzito e gocciolante, apro
il cassetto degli asciugamani: lamette.
detergente, cotton fioc; più di mia
moglie che sposta le cose senza dirmelo,
mi dà noia solo avere le scarpe strette.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (2 voti)

...Ma non hai fatto il vaccino ?...

il 31/12/2018 alle 13:26

a mia moglie? ancora no

il 31/12/2018 alle 14:45