Pubblicata il 28/12/2018
Ho visto
il mio volto
riflesso
nello specchio marino.

una leggera brezza,
giocava
con i miei neri capelli;
statuario.. giaceva
il mio corpo
sull'irta scogliera.

un'onda celestiale
mi portò con sé,
e ora, una stella marina
risplende
nella vastità del mare.

il profumo del sale
sulla mia pelle,
il sorriso di mia madre;
poi ... Nettuno mi accolse
nel suo maestoso regno.

ora penso a te
mia amata,
il mio cuor
d'immensa speme
è colmo.

chiudo gli occhi...
e nel buio
sfioro il tuo volto...
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)