Pubblicata il 03/12/2018
stratosferiche figure appaion silenziose,
in riflessioni doppie d'immagini ridotte,
danzano agli occhi ombre e luci a
crear il fascinoso bel vedere..
son stralci di velluto lassù nel cielo,
intessuto di pregiata seta,
stampo natuarale che
nell'acqua specchia la beata essenza..
in vorticose danze e mormorei colori
a stilizzar d'artistico pennello sfumature
lasciando al fiume l'estesa calma in riflessione astrale.
ombre cadenti ai lati della terra si fan belle e penetranti
calano nell'acqua senza bagnarsi,
fascino regale ad indossar corona..
a risvegliar l'incanto agli occhi riverbero di pace,
ove tutto tace a compattar flusso di vita..
ad incantar son similari figure a
specchio seducente per
svanire giocose e
disperdersi in gocce di rugiada..
Oh specchio il fiume ti onora
ad intesser la vita due volte..

adele Vincenti
26 Novembre 2018

,
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (4 voti)

piaciuta brava :-)

il 05/12/2018 alle 08:49