Pubblicata il 27/11/2018
Non ho certezze,
non le cerco e non te ne do.
sono arenata da troppo tempo
e sei tu l’oceano dove riprendere a nuotare.

i miei sensi cercano il mare
per spiccare il volo.
e le onde cancellano
le orme del dolore che a riva lascio.

l’immersione sarà totale
fino a farmi mancare l’aria.
solo al limite risalirò
a respirare ossigeno.

fibrilleranno i miei muscoli
deliranti di passione.
la mente occupata sarà
a rappresentare l’amore.

la forma che assumerà l’impatto
nessun senso avrà.
basta essere nel momento
e continuare a scorrere con l’acqua
  • Attualmente 3.25/5 meriti.
3,3/5 meriti (4 voti)

Segni di ripresa senza mai dimenticare! Con rispetto e onore! Molto esaustiva ed esauriente!

il 27/11/2018 alle 18:24

piaciuta :-)

il 27/11/2018 alle 18:43