Pubblicata il 12/11/2018
Quado c'è il sole, viene, si ferma sopra al balcone e si riposa.
oggi, mi si è fermata tanto vicina da farmi venire la voglia di accarezzarla.
lei, avrà gradito le mie carezze, o forse dormendo al caldo sole
pensava di sognare...
quando ho insistito accarezzandole le ali, è volata via.
mi ha ricordato una carezza data ad una ragazza ai tempi di gioventù...
quando anche i sogni facevano voli oltre le stelle!
" A quei tempi, ho vissuto molto di romanticismo...
non è che ora sono cambiato di molto, però quando si è giovani...
si vive molto di romanticismo!
quella volta, la mia ragazza aspettandomi sulla spiaggia si addormentò.
io, a vederla distesa al sole come se godesse di quel calore?
mi venne voglia di accarezzarla leggera come faceva il sole...
poi, mi venne voglia di baciarla sulle labbra tanto mi era vicina
e bella a vederla.
lei, assaporò quel bacio come se stesse sognando
e svegliatosi, nel guardarmi mi sorrise.
ricordo anche...che fece un volo nell'abbracciarmi...
mentre la libellula, quando le ho accarezzato le ali,
è volata via...ha capito che non era una carezza di un suo simile.,
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (7 voti)