Pubblicata il 01/11/2018
Il giorno che io morirò
passerò da questa strada
e ci saranno gli operai a sistemarla
lo so, lo sento, sarà così.
non preoccuparti anima mia
sarà tutto compiuto per quel giorno
non avrai sussulti, sarà accaduto
tutto quel che doveva accadere
il giorno che lascerò questa strada, questo quartiere
qualcuno passeggerà un cane
qualcuno aspetterà in auto
qualcuno avrà fretta e supererà il corteo funebre
con me a capo dentro un’auto lussuosa
un’auto che potrò provare solo da morto.
ma non preoccuparti anima
non potrai ascoltare i commenti
te ne starai lì in un cantuccio con il nulla
a conversare delle rifiniture dell’auto.
quando io morirò non potrò verificare i likes su fb
non mi renderò conto di quanti si esprimeranno
su “era una brava persona” o “ha fatto tanto per gli altri”
quando io morirò quel giorno Fb mi chiederà ancora:
a cosa stai pensando Pino?
  • Attualmente 2.75/5 meriti.
2,8/5 meriti (4 voti)

lacerante nella sua...linearità.Soprattutto gli ultimi versi.

il 01/11/2018 alle 14:35

Intensa ed originale

il 02/11/2018 alle 05:30

Grazie!

il 17/11/2018 alle 21:37