Pubblicata il 25/10/2018
Racconta con parole antiche,
di rune impresse nel destino
e graffiti su rocce ancestrali.
la vita fluisce
a misurare un tempo infinito
di ricordi e rimpianto.
ridisegna il volto
scavato da rughe
e il polso intersecato dal sangue
d'amore,
le radici profonde del dolore,
le sconfinate tenerezze
che decodifica l'atomo
del tuo essere!
  • Attualmente 3.6/5 meriti.
3,6/5 meriti (5 voti)