Pubblicata il 23/10/2018
Le mie membra smembro
mentre seduto mi lascio pensare.
nulla dico. E di nuovo perso sembro.
ricado nel bollente calderone del tempo.
a cuocere e capire.
a gustare, senza avere fame.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (3 voti)

Un intreccio di rime e consonanze meravigliose!

il 24/10/2018 alle 20:55

Ti ringrazio tanto Alan. Serena serata.

il 24/10/2018 alle 21:35