Pubblicata il 16/10/2018
Tronchi a preludio
argine mediano
ferro battuto
ad asse laterale
merce a riscatto
il merito e il compenso
uno sguardo indifferente
assimilato appena
cerca più avanti
qui siamo lontani
loro sono andati
per non dimenticare
idoneità:
un’indole da rissa
sono stato chiaro?
non esitava mai
guarda
ora ritorna,
questa volta si distende
ma non cerca di avverare
era solo?
attrazioni
ci sei stato?
troppo usato
che diceva?
suoi silenzi
e la pelle?
ritrovata.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (4 voti)

...Nota per il Poeta: Ho incominciato da "Il Reduce" e sono venuto in su fin qua...Credo di aver diritto all' immunità...Un abbraccio.

il 17/10/2018 alle 14:45

ha ha ha… sì, rom, grazie per tutti gli interventi… ho deciso di pubblicarle tutte insieme nella speranza che almeno qualcuna si arrivasse a leggerla, dal momento che "poco più di" ne ha pubblicate 250 in 10 giorni oscurando tutte le altre… ti abbraccio, amico caro, e grazie ancora...

il 17/10/2018 alle 19:13