Pubblicata il 13/10/2018
Dopo di te solo invidia per gl'alberi in autunno,
per la loro speranza muta di primavera.
mi portasti così in alto...
ed ora il tuo profumo svampisce
la tua voce assonnata torna a estorcermi sospiri.
quel taglio che ti feci è poi rimarginato?
nel petto un codice morse ripete che ti ho persa,
eppure t'ho avuta mai.
  • Attualmente 4.42857/5 meriti.
4,4/5 meriti (7 voti)

Bella e profonda

il 13/10/2018 alle 20:17

bell' esordio, complimenti

il 13/10/2018 alle 20:51

Un armonia di versi! Nella malinconia dei ricordi! Piaciuta! Un saluto

il 14/10/2018 alle 06:52

Vi ringrazio.

il 14/10/2018 alle 13:01

Una bella malinconia farcita di rimpianto.

il 01/11/2018 alle 23:42