Pubblicata il 07/10/2018
Si sciolgono
le luci della notte.
abbandonate a loro stesse.
e nelle stanze del mondo
si accendono i baci teneri
come le tenere carezze.
alla ricerca di un segno
che non sia più tale,
ma che diventi disegno
della voglia. Che sale.
nelle camere da letto
navigano corpi
avvinghiati a loro stessi.
in una naturale propensione
al rapporto d'intesa
e agli amplessi.
saliva che scende piano
tra le gambe aperte,
e accende sussulti
nelle fantasie degli amanti.
scoperte.
frasi veloci che mirano al cuore,
con l'impeto e la foga
di non voler stare da sole.
scivolano mani
all'apparenza abbandonate
a se stesse.
che invitano le carni
a danzare. Dolcemente.
e il tutto sembra
quasi non avere un senso.
la nuda intimità
coperta d'amore e sesso.
si sciolgono
le luci della notte.
dimenticate.
mentre si accendono
occhi palpitanti
di cose tanto amate.
  • Attualmente 0/5 meriti.
0,0/5 meriti (0 voti)