373
Pubblicata il 19/09/2018
si contraggono le lenzuola,
i nostri stomaci pieni d’aceto
sembrano conchiglie

le tue dita sono lacci
che imbrogliano le vele.
  • Attualmente 4.5/5 meriti.
4,5/5 meriti (10 voti)

diventano sempre più essenziali le tue poesie, e non meno belle....

il 19/09/2018 alle 15:32
373

grazie art, ti abbraccio :)

il 19/09/2018 alle 15:43

trasmette un senso di prigionia… come di consueto, una perla...

il 19/09/2018 alle 16:14

stavo pensando a cosa scrivere, poi ho letto il commento del di sopra atrox e mi sono illuminato. copio e incollo il suo, omettendo "mi piaci, sai" , che mi pare scontato. ciao.

il 19/09/2018 alle 23:20
373

grazie a tutti

il 20/09/2018 alle 18:57

piaciuta :-)

il 03/10/2018 alle 17:38