Pubblicata il 14/09/2018
Alle volte
faccio un giro
al cimitero dei sogni

incontro una donna sola
che rumina il suo pranzo

pergamene arrotolate
in un parco dove qualcuno
vaga senza meta

i sogni morti puzzano
tra cartacce e lattine
vuote di coca cola

stanchi dirigibili vanno a morire
s'uno spiazzo lasciato libero
per puro caso

laggiù quei genitori
che sognavano la felicità
dei loro figli.
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (9 voti)

Hai messo tante cose belle in un cimitero, dove io ci vedo anche un po' di speranza, dettata dai sogni che non sono certezze.Trovo che i tuoi versi siano bellissimi.

il 14/09/2018 alle 15:07