Pubblicata il 14/09/2018
Spegnete le stelle
e l' sole. Non siamo altro che
un immenso lago di nulla
e lascivia
dove nudi di notte
scopare
e scopando
sognare di fare l'amore.

ma come sempre infine,
neanche il tempo di eccitarmi,
quel minimo dir di trastullarmi
origliando gli altri ansimare,
e scrivere giusto due versetti,
che già
si è fatto giorno.
  • Attualmente 4/5 meriti.
4,0/5 meriti (6 voti)

l'amore è tutt'altro....spero tu lo incontri

il 14/09/2018 alle 07:03

Complimenti per lo stile

il 14/09/2018 alle 08:35

Hai un'idea dell'amore distorta, utopica. Per quanto mi riguarda io conosco l'amore diversamente, non solo fatto di 'trastullamenti', come li chiami tu.

il 14/09/2018 alle 09:45

@Alan: L'amore non è solo questo, ma capita a volte di incappare in sassolini nelle scarpe, e anche da quelle parti dell'animo nasce ogni tanto qualche poesia. @Gabriela: Lo spero anche io!; @Ginni: Grazie mille, apprezzo moltissimo. Saluti a tutti

il 15/09/2018 alle 19:34