Pubblicata il 13/09/2018
E basta una sferzata di vento
il fermento dell'aria più fresca
dei vetri appannati di pioggia
un foglio di carta e una penna.

chissà se l'anima libera
è quella che usa la metrica
oppure le basta ascoltare
la pioggia battente ed il vento

che porta, bussando con grazia
quel tanto di lieto fervore
quel tanto di pace che basta
per scrivere poche parole.
  • Attualmente 4.11111/5 meriti.
4,1/5 meriti (9 voti)

.... per me è quella che usa la pioggia battente sui vetri. Molto bella!

il 13/09/2018 alle 13:52

potresti scatenare un dibattito, e non so quanto utile, con questa tua....io ti do ragione, propendo per la tua tesi, ma, aldilà di questo, la tua poesia mi è piaciuta, una tristezza dolce mista a semplicità e delicatezza...ancora brava

il 13/09/2018 alle 15:10

:)

il 13/09/2018 alle 18:37

la vera poesia non cerca metrica ma, scrive con semplicità ciò che il cuore detta

il 14/09/2018 alle 07:27

L'anima libera non ha metro... molto bella, complimenti!

il 14/09/2018 alle 09:50

grazie :)

il 14/09/2018 alle 14:37

La poesia è scritta dal vento! dal respiro alla vita! la libertà rende nobile il significato dei versi! un saluto

il 16/09/2018 alle 17:19