PoeticHouse - Il Portale dei Poeti e della Poesia
Pubblicata il 23/08/2018
Tre luglio..
il mondo va veloce.
non sei più l'adolescente
che faceva pulsare il cuore
su quelle ciglia dorate..
eppure.. ancora sogni
e crei scatole dai mille colori
e le fai librare su ali
che solcano il cielo.
resterà
tra i legni pregiati
la tua poesia.
resterà tra le carte
profumate dal tempo
la tua vita
raccontata
come un canto di festa
come musica nuova
come un fiore.. lo stupore del mattino.
resterà come forza prorompente
che esce dal petto
invitando all'ascolto;
perché così tu sei
bambino
adulto
geniale
travolgente..
e lo sarai sempre
nella tua lunga
lunghissima vita.
auguri!
auguri!
(Per un amico)
  • Attualmente 3.2/5 meriti.
3,2/5 meriti (5 voti)

Ti ringrazio Seleno.

il 18/05/2021 alle 21:56