Pubblicata il 15/08/2018
L'antica porta
sigilla il brivido
dell'eterno sconforto
ove..
un tempo
assai remoto
vi fu' gloria
e l'antica leggenda
ancor
le menti scuote.
consunti
laceri ricordi
imperversano
saettando
fuoco e tenebre.

l'ora
sembra scandire
fuggente
l'attimo.

di bianco manto
si veste
il giardino
del mio passato.

l'ultima sigaretta,
atmosfera
mista a tabacco;
di pallidi respiri
si tinge la notte
mentre l'alba
è ancora morente...
  • Attualmente 3.33333/5 meriti.
3,3/5 meriti (3 voti)

Bella ed enigmatica

il 15/08/2018 alle 06:22

buon

il 16/08/2018 alle 15:21

Grazie

il 08/09/2018 alle 01:45