Pubblicata il 29/01/2003
attendi il tuo calore
specchiandoti in me
veneri il sudore acre
che dal resinoso occhio
luci e rossi rubini
lucidi strisciando
in scarpe a spillo
graffi
inconsapevole cattiva
corrompi solo angeli
la mia volgare anima
si nutre dei tuoi
dispetti
  • Attualmente 3.75/5 meriti.
3,8/5 meriti (4 voti)

Bella, coinvolgente

il 02/02/2018 alle 02:05

grazie Dave Giacobs :-)

il 16/02/2018 alle 17:02