Pubblicata il 13/07/2018
Vorrei racchiudere in un quadro quell’Amore in te vissuto e nasconderlo in un cassetto del mio cuore, dove alcuno possa trovarlo, sol così potrei godere dei ricordi e non patire del passato. Ma l’Amore non è un quadro, non è un vissuto, è un qualcosa che ti avvolge e sconvolge, è l’anima che non più t’appartiene inebriata e pervasa dal piacere di quell’amare, fuggente dal presente, persa nel passato.
vorrei non più vivere quell’Amore che ancor mi emoziona al sol pensarti e mi eccita nel vederti, vorrei liberare il cuor mio dall’estasi del saperti, divenuta prigione per non baciarti.
vorrei dimenticare, ma quale Amore può svanire se nell’anima è vissuto e d’infinito ne è pervaso.
  • Attualmente 5/5 meriti.
5,0/5 meriti (1 voti)