Pubblicata il 07/07/2018
L’allegria,
se la intendi leggera, soave,
è un volo di ali colorate,
è un sospiro sospeso,
è l’infanzia che avanza
e ti prende per mano
mentre il cielo
sta spegnendo la luce.
se invece senti un vuoto attorno,
e sei perso nel clamore
di frivole risate,
l’allegria ti confonde,
attenta al tuo bozzolo,
e non accetti il rischio
di incontrare la felicità.
  • Attualmente 2.5/5 meriti.
2,5/5 meriti (2 voti)