Pubblicata il 13/06/2018
Nelle notti nascoste,
una lunga lama
ti dilania,
piangi
sotto una maschera dura.
sotto il cinguettio
d'un passero,
la città devastata,
vive.
attende l'alba,
attende il fiore,
dai petali di sole.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

Parole tristi ma intrise di rinascita

il 14/06/2018 alle 11:03

Bravo :-)

il 14/06/2018 alle 18:58