Pubblicata il 13/06/2018
Nulla
serve di questo
spento pianeta
all'anima mia,
poiché
il color che viva
può renderla
dal ciel proviene.

l'uomo ama,
lotta e solo muore;
tutto muore al mondo,
la giovinezza
scompare nel silenzio.

l'oblio
le tenebre
avvolgono il creato;
nulla
è or più luce,
un brivido mortale
del mio sangue
si impossessa....
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (4 voti)

il titolo dice tutto...questo è un mondo che crea disagi e il tuo animo ne soffre. bellissimi versi,piaciuta tanto.un saluto

il 13/06/2018 alle 17:08