Pubblicata il 12/06/2018
le immagini dei volti impresse nella mente
mi hanno suscitato emozioni sconcertanti,
la realtà non è più quella dell’attimo precedente
nuovi pensieri mi pervadono assillanti.
ma guardando all’orizzonte verso ponente
ho visto la vita venirmi innanti
e ..tra i rossi petali del fiore dormiente
ho incominciato a volare come gli alianti.
percorrendo il tempo tra la pioggia battente
tra mille sfere e luci roteanti,
ho visto un’ombra farsi splendente,
ero io a risorgere fra cori e canti.
  • Attualmente 3/5 meriti.
3,0/5 meriti (2 voti)

Non è propriamente come sensazioni l'esperienza di un viaggio psichedelico indotto, ma comunque buona poesia.

il 31/07/2018 alle 17:17