Pubblicata il 08/06/2018
Conosco me stesso
e mi stendo
silente.

tornerà,
come tornano
le cose incompiute.

si accorgerà
di non essere
di essere sempre
stata qua.

nell'attesa:
mi risolvo
in un inchino
bluastro,
rischiando gli occhi
in un vento
carico di
salmastro.
  • Attualmente 2.5/5 meriti.
2,5/5 meriti (4 voti)

piaciuta bravo :-)

il 12/06/2018 alle 09:05