Pubblicata il 23/05/2018
Morire per l'integrazione
fa' male alla Nazione, ma
arricchische la speculazione.

ricordando Daniele Carella 21 anni
Alessandro Carole 40 anni
Emanuele Masini 64 anni
uccisi sotto le picconate del
sig.Kabobo

della serie (La Memoria che scorda acconsente)
  • Attualmente 3.25/5 meriti.
3,3/5 meriti (4 voti)

Concordo pienamente sulla memoria per cui vogliamo fare un pareggio? 13 dicembre 2011 'Un uomo ha ucciso due cittadini senegalesi, Samb Modou e Diop Mor, e ne ha feriti altri tre. Poi sentendosi braccato si è sparato alla gola.' - fonte www.firenzetoday.it Lunedì 5 marzo 2018 'Era sul ponte Amerigo Vespucci di Firenze a vendere ombrelli, Idy Diene, 54 anni. A sparare il pensionato Roberto Pirrone' - fonte www.internazionale.it. Che triste conta, che tristezza dover fare questi confronti ma la memoria non dovrebbe viaggiare a senso unico. I ragazzi di colore che spacciano alle Cascine, parco di Firenze, per me non sono immigrati, sono delinquenti. A casa mia come a casa loro.

il 24/05/2018 alle 22:59

Concordo con la tua risposta i delinguenti rimangono delinguenti qualunque sia la loro provenienza ,un saluto

il 28/05/2018 alle 08:48