Pubblicata il 18/05/2018
Fiori rossi, mani stanche. Pesanti passi, i ricordi accartocciati nel giornale. Posso vedere ancora i petali tra i tuoi capelli. Sole illusorio e percepisco il calore del tuo sorriso. Io disseto il ricordo ma il tuo sguardo dentro di me si secca come questa pianta. Mi perdo nell'incognita della tua figura. Ma ad un tratto soprassalgo, scoppio di luce. Tu sei ancora qui con me, a illuminare questa vecchia lanterna.
  • Attualmente 3.625/5 meriti.
3,6/5 meriti (8 voti)

bravo :-)

il 22/05/2018 alle 18:43

Grazie

il 22/06/2018 alle 15:09

:-)

il 22/06/2018 alle 15:09

Bella Veramente, una lotta interiore che mi attanaglia.

il 07/07/2018 alle 10:24

Grazie di cuore :-)

il 08/07/2018 alle 14:53