Pubblicata il 12/05/2018
non so perché
ogni cosa
che tocco
si sporca...

non so perché
ogni mio desiderio
si frantuma
nelle pieghe
di tanto dolore...

vorrei essere
soffio di vento
e schiantarmi
contro quella rupe...

sono stanco
di raccogliere i cocci
di un respiro
che ha solo
voglia
di affievolirsi
nell'indifferenza
di una solitudine consolatrice...
  • Attualmente 3.66667/5 meriti.
3,7/5 meriti (3 voti)

Bravo :-)

il 12/05/2018 alle 08:19

Triste, nella speranza che sia solo passeggera

il 14/05/2018 alle 11:11